Azienda Agricola

/Azienda Agricola
Azienda Agricola2018-03-01T21:53:48+00:00

L’Azienda Agricola

Scrivo questa breve presentazione per far capire la storia, i sacrifici e la passione che sono racchiusi in ogni singolo prodotto agricolo. Mi chiamo Servili Andrea, ho 34 anni e abito nelle Marche. Sono laureato in Scienze e Tecnologie Agrarie e del Territorio e ho un dottorato di ricerca in Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali ottenuto presso l’università  Politecnica delle Marche.

Dopo alcuni anni dedicati alla ricerca sia in Italia che all’estero (Nuova Zelanda) ho deciso di tornare a casa e avviare la mia attività. La mia Azienda Agricola è ubicata nel piccolo borgo di Villa Conti, situato nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, qui dove boschi, montagne e laghi di alta quota si susseguono creando scenari meravigliosi ho deciso di dare vita alla mia azienda. Si pensi che alcuni documenti testimoniano che la mia famiglia si sia trasferita qui circa 300 anni fa, e forse affascinata dalla bellezza e dalla pace di questo piccolo borgo abbia deciso di mettere qui le proprie radici.

Dopo alcuni anni di ricerche e sperimentazioni, ho deciso di iniziare a coltivare il Crocus Sativus, da cui tramite l’essiccazione dei preziosi pistilli si ottiene lo zafferano. Il ciclo di coltivazione inizia prima dell’inverno concimando con letame di mucca e cavallo che và lasciato asciugare sul terreno in sodo per un po’ di tempo, successivamente si procede all’aratura del terreno che deve essere in tempera, ossia con il giusto grado di umidità.

A questo punto si lascia lavorare la natura, che tramite neve e gelo nel periodo invernale provoca la disgregazione delle zolle di terra; a primavera viene effettuata la fresatura, lavorazione che serve ad affinare ulteriormente il terreno. Arrivato il periodo estivo, alla fine del mese di luglio, si procede all’estrazione dei bulbi, la pulizia dalla tunica (protezione esterna del bulbo) e l’allontanamento dei bulbi che non sono sani.

Successivamente, dalla prima settimana di agosto si procede alla messa a dimora dei bulbi sani selezionati, disponendoli in doppia fila su delle strutture del terreno chiamate baulature (servono per far si che non si creino ristagni idrici). A metà ottobre inizia lo spettacolo unico della fioritura dei Crocus, che devono essere raccolti ogni giorno al mattino prima del sorgere del sole, in quanto il fiore deve rimanere chiuso per preservare le caratteristiche di aroma e colore del pistillo.

Poi avviene l’apertura del calice fiorale, l’estrazione degli stigmi e la loro essiccazione, che non deve però superare i 40° gradi per non compromettere le qualità organolettiche del prodotto. Il periodo della raccolta è molto faticoso e ci tiene impegnati dal sorgere del sole fino alle 23 circa di ogni giorno. La fioritura può durare dai venti giorni ad un massimo di un mese, dipende dalla stagione. La coltivazione dello zafferano, esclusa la lavorazione del terreno, avviene completamente in modo manuale. Ogni anno il terreno di coltivazione viene cambiato (coltura annuale) per cercare di avere bulbi sani e che abbiano a disposizione più sostanze nutritive per la crescita del Crocus.

Un altro prodotto di cui vado in cerca e che coltivo ormai da parecchi anni, per cui nutro profonda passione, è il tartufo; oltre ad andare per boschi con il mio cagnolino alla ricerca di tartufo bianco e nero ho due impianti di piante micorizzate per produrre tartufo nero pregiato; il tartufo viene commercializzato fresco o trasformato in salse e condimenti davvero deliziosi.

Un altro prodotto aziendale è il miele che produciamo all’interno del Parco in zone di montagna dove non c’è inquinamento e non ci sono coltivazioni da seme dove vengono adoperati fitofarmaci. Il miele che produciamo è ottenuto esclusivamente da piante forestali quali Acacia e Castagno, o miele Millefiori ottenuto dalle splendide fioriture dei prati pascolo. Una delle punte di diamante dell’azienda è la combinazione fra miele di acacia e zafferano.

Altro prodotto di nicchia è rappresentato dalla Mela Rosa dei Monti Sibillini, autoctona di queste zone dove esprime tutta la sua aroma e la sua piacevole e particolare consistenza. In azienda vengono vendute fresche o vengono realizzate confetture di Mela Rosa e zafferano.

L’azienda è completamente biologica e incentrata sulla relazione etica con la terra e le persone da cui trae il suo punto di orgoglio e di forza.